Come Curare le Ustioni Profonde e Superficiali

da | Dic 3, 2018 | Pronto Soccorso | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso

Curiosi come sono cani e gatti e  vivendo nell’ambiente umano, è semplice che si creino situazioni di pericolo. Non solo fiamme dirette ma anche gli oggetti di uso quotidiano, prese scoperte, il contatto con acqua o olio bollente, caffè, ma anche l’uso del phon, possono creare ustioni ai nostri amici a quattro zampe. 
Le ustioni possono essere superficiali o profonde.

Ustioni superficiali:

  • Pelo bruciacchiato,
  • Cute arrosata,
  • Vesciche

Cosa fare?

  1. Applicare  acqua fredda o compresse di ghiaccio per una ventina di minuti,
  2. Pomata per bruciature, se prescritte dal veterinario.

Ustioni Profonde:

  • La pelle è corrosa e di colore nero o bianco, questo significa che i tessuti sono morti.

Cosa fare? 

Bagnare la ferita con acqua fredda (prima bollirla),

  1. Usare garze sterili per coprirla,
  2. Portarlo dal veterinario, con urgenza.

Il veterinario, di conseguenza all’ustione, può prescrivere l’assunzione di Pillole o Sciroppi.
Ecco alcuni consigli:

Assunzione di Pillole:

  • Nascondere la pillola nella pappa, magari in un boccone saporito, per nasconderne l’odore ed il sapore, è la scelta più consigliata.
  • La somministrazione forzata, è consigliata solo se questa prima prova non va a buon fine.
  1. Afferrare il muso dell’animale,
  2. Pollice ed indice della mano sinistra dietro ai canini,
  3. Sollevargli la testa,
  4. Mettere la pasticca più a fondo possibile del cavo orale, all’attaccatura della lingua,
  5. Tenere chiusa la bocca, con decisione,
  6. Massaggiare la gola, questo aiuterà la deglutizione.

 

Assunzione dello Sciroppo:

  1. Mantenere la testa solleva,
  2. Interrompere la somministrazione se il nostro animale tossire o a divincolarsi.
  3. Riprovare.

 Attenzione:

E’ vietato somministrare qualsiasi tipo di farmaco senza il consulto di veterinarioancor di più se medicinali per noi umani in quanto non compatibili;

  • No ai rimedi fai-da-te;
  • Non attendere che le cose si risolvano da sole;
  • Adottare sempre il consulto di un Veterinario.

CARTELLA CLINICA
VETERINARIA

Tenere sotto controllo la salute del tuo animale non dovrebbe essere complicato. 

Sii un padrone diligente e scarica l’app gratuitamente