Perchè i Cani Leccano? Tutte le possibili cause e motivazioni

da | Mar 17, 2022 | Cane, Comportamentale | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Disabilità
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso
Uncategorized

Ti sei mai chiesto perché i cani leccano? La maggior parte dei cani ama leccare le persone. È così comune che i proprietari di cani di solito lo chiamano “dare baci” e lo considerano un segno di affetto. Alcuni cani sembrano leccare le persone più di altri. Questo comportamento significa qualcosa? Come mai i cani leccano? È mai stato un problema?

Perché i cani leccano?

Le risposte dipendono da te e dal tuo cane. Non sappiamo con certezza perché i cani leccano, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che probabilmente vi siano diversi motivi. Leccare non è considerato un grave problema di comportamento a meno che non ti disturbi.

  • Affetto: c’è una buona possibilità che il tuo cane ti stia leccando perché ti ama! È per questo che molte persone li chiamano “baci”. I cani mostrano affetto leccando le persone e talvolta anche altri cani. Leccare è un’azione naturale per i cani. L’hanno imparato dalla cura e dall’affetto che le madri hanno dato a loro da cuccioli. I cani potrebbero leccarti la faccia se riescono ad arrivarci. In caso contrario, potrebbero semplicemente cercare qualsiasi centimetro disponibile di pelle, come mani, braccia, gambe e piedi. Alcuni cani tendono a leccare meno di altri. Ciò non significa necessariamente che un cane sia meno affettuoso se non lecca. Potrebbe aver imparato le cose in modo diverso da cucciolo o semplicemente non preferisce leccare.
  • Alla ricerca di attenzione: il comportamento di leccare che inizia come affetto spesso viene rafforzato dalla reazione di una persona: ridere, sorridere, accarezzare, ecc. Forse il tuo cane è annoiato o solo e vuole la tua attenzione. Anche un’attenzione negativa può incoraggiare la leccata. Quando un cane cerca attenzione, si sentirà ricompensato da qualsiasi tipo di attenzione, anche da quella negativa. Spingerlo via, dire no o persino punirlo significa ancora che non lo stai ignorando. Questo può incoraggiare a leccare.
  • Istinto: quando i lupi (e talvolta i cani allo stato brado) ritornano dai loro cuccioli dopo un pasto, rigurgitano la carne della caccia. I cuccioli, troppo giovani per cacciare da soli, leccheranno la carne intorno alla bocca della madre. Alcuni credono che questo comportamento di leccata sia stato trasmesso nel DNA.
  • Hai un buon sapore: una volta che il cane ti lecca, potrebbe rendersi conto che hai un intrigante gusto umano che è un po salato. I cani amano tutto ciò che ha un gusto interessante. Inoltre, leccare è un modo per il tuo cane di esplorare.
  • Comportamento ossessivo-compulsivo: anche se è raro, i cani possono soffrire di disturbo ossessivo-compulsivo, spesso causato da stress e ansia prolungati. La leccata che si verifica costantemente può essere un vero problema. Parla con il tuo veterinario delle tue preoccupazioni che riguardano il tuo cane. Il veterinario potrebbe indirizzarti da un comportamentista per cani per chiedere aiuto. Il veterinario o il comportamentista per cani può anche prescrivere farmaci per alleviare l’ansia. Sebbene tu possa pensare che i farmaci debbano essere l’ultima risorsa, è importante capire che gli animali non possono imparare mentre si trovano in un alto stato di ansia. Scopri tutti i possibili problemi relativi al comportamento del cane

È innocuo lasciarsi leccare dai cani?

Di solito è innocuo lasciare che il tuo cane ti lecchi. Tuttavia, non credere al vecchio mito secondo cui le bocche dei cani sono più pulite di quelle umane. Sicuramente no! Le bocche dei cani contengono molti batteri, il che fa parte del motivo per cui i morsi di cane sono così pericolosi.

Tuttavia, questo batterio probabilmente non causerà danni a meno che non entri in una ferita aperta. Non ci sono casi documentati di malattie iniziate con un cane che lecca un essere umano. Potresti pensare che sia disgustoso. E va bene!

Come convincere il tuo cane a smettere di leccarti

Potresti pensare che i baci del cane siano disgustosi. Oppure potrebbe alla lunga darti fastidio. Fare in modo che il tuo cane smetta di leccare te (e gli altri) di solito è una questione di non considerarlo quando lo fa.

Smetti di toccare il tuo cane o di guardarlo. Gira la testa. Alzati e vai via se necessario. Non appena smette di leccarti, ricompensalo con attenzione, affetto o persino leccornie. Col tempo, il tuo cane capirà che leccare è un comportamento indesiderato.

Se desideri un bacio occasionale da parte del tuo cane, puoi addestrarlo con una parola o una frase. Premia il bacio, addestralo a leccarti sulla guancia, sulla mano o sul mento (a seconda delle tue preferenze). Se hai bisogno di aiuto con questo e altri tipi di addestramento, prendi in considerazione l’assunzione di un addestratore di cani.

Come addestrare il tuo cane a leccarti occasionalmente?

Prima di iniziare l’addestramento, avrai bisogno di alcune cose di base. Il suo cibo preferito sarà la componente più importante. Anche il burro di arachidi o la crema di formaggio avranno un ruolo importante. Li userete tutti per motivarlo e premiarlo. Avrai bisogno di 5-10 minuti al giorno per addestrarlo. Anche la pazienza e l’atteggiamento ottimista renderanno l’addestramento un’esperienza più piacevole. Una volta che hai messo insieme questi pezzi, sei pronto per iniziare!

Il metodo del burro di arachidi

  • Mettiti vicino al cane: Metti una piccola quantità di burro di arachidi o crema di formaggio sulla guancia. Non ti preoccupare, presto lascerà la tua guancia più pulita che mai! Dopo averlo applicato sulla guancia, mettiti in ginocchio in modo da essere al suo livello.
  • Dagli un comando di bacio: Devi usare questa parola solo per indicare che desideri un bacio, in modo che il cane possa associare la parola a questa singola azione.
  • Lode e ricompensa: Non appena ha leccato il burro di arachidi o il formaggio cremoso, dagli un’altra ricompensa e fai tanti elogi. È importante che pensi che tutto sia un grande gioco. Quindi rendilo felice e giocoso, in questo modo imparerà rapidamente. Pratica questo addestramento più volte al giorno per i primi due giorni.
  • Diminuisci la ricompensa: Una volta che ne ha la capacità, puoi ridurre la frequenza delle prelibatezze e gradualmente aggiungere meno arachidi sulla guancia, fino a quando non è più necessario. Presto assocerà la parola all’azione, diventerà un’abitudine e l’incentivo alimentare non sarà più necessario.

Il metodo di rinforzo positivo

  • Baci‘: Ogni volta che ti lecca spontaneamente, digli “baci” o qualunque comando verbale desideri. Rafforzando il tono sarai in grado di innescare un bacio alle tue condizioni in futuro. Continua così ogni volta che bacia te o chiunque altro in famiglia.
  • Un sacco di elogi: Una volta che ti ha dato una bella leccata, dagli una sorpresa e fagli un sacco di lodi. Migliore è la ricompensa, più sarà desideroso di ripetere il comportamento per ottenere più prelibatezze.
  • Rinforza con un clicker: Se hai un clicker, usalo ogni volta che ti lecca. Ciò rafforzerà ulteriormente il comportamento e lo aiuterà ad associare l’azione all’indicazione verbale.
  • L’indicazione verbale: Dopo alcuni giorni, prova a dare il comando verbale quando non ti sta leccando. Se ben addestrato capirà quello che vuoi e penserà che c’è una sorpresa che lo aspetta. Assicurati di premiarlo rapidamente e di lodarlo dopo aver completato con successo l’azione.
  • Ridurre i premi: Una volta che ha capito, puoi lentamente ridurre la frequenza delle prelibatezze. Man mano che il comportamento diventa abitudine, non dovrai più fare affidamento su una gustosa ricompensa per convincerlo a baciarti. L’indicazione da sola dovrebbe essere sufficiente.

Il metodo sticky notes

  • Il metodo della nota adesiva: Metti una nota adesiva all’estremità dell’indice e tienila di fronte. Assicurati di avere anche una tasca piena di prelibatezze. Tieni la nota adesiva davanti a sé e incoraggialo a toccarla con la faccia.
  • Dai il comando Baci“: Mentre lo incoraggi, dai un comando di “baci”. Questo sarà lo spunto verbale che innescherà i baci in futuro, quindi dillo con voce giocosa ma ferma.
  • Elogialo: Non appena lo tocca con la bocca, dagli una sorpresa e fagli un sacco di lodi. Elogialo in modo che sappia di aver compiuto l’azione giusta. Pratica questo per il primo giorno o due.
  • Sposta il bersaglio: Prova a mettere la nota adesiva in vari punti della casa. Usa di nuovo il comando verbale e assicurati di sapere che quando vede la nota e sente il comando si dirige dritto per toccarlo con la bocca. Ogni volta che lo fa, premialo.
  • Mettiti vicino al cane: Ora metti la nota adesiva sulla guancia e dai il comando. Dovrai scendere al suo livello di altezza, in modo che sia accessibile per lui. Non appena ti bacia, rafforza il tono della voce e accompagna questo con una sorpresa per il tuo cane. Man mano che ne prende la mano, puoi lasciar perdere la nota adesiva e usare solo l’indicazione verbale. Una volta che ti bacia senza la nota adesiva, puoi lentamente ridurre la frequenza delle prelibatezze fino a quando assaggiare la tua guancia è già abbastanza per lui.

Bene siamo giunti alla fine. Abbiamo visto all’interno di questo articolo il perchè i cani leccano ed eventualmente come addestrarli a leccare solo occasionalmente utilizzando uno dei tre metodi sopra citati.

Condividi l'articolo su:

CARTELlA CLINICA VETERINARIA

TIENI SOTTO COTROLLO LO STATO DI SALUTE DEL TUO ANIMALE CON  CON DOCTORVET. Ecco come funziona.

Una cartella clinica veterinaria facile da usare. Usala per monitorare lo stato di salute e mantenere alta la qualità della vita del tuo migliore amico.

doctor vet cartella clinica veterinaria

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *