Mastocitoma del cane: cos’è, cause e terapia

 Secondo le statistiche Il mastocitoma è fra le neoplasie, il tumore più frequente nei cani: con un’incidenza tra il 7 e il 21%. Interessa il tessuto cutaneo ma si può manifestare in diverse forme cliniche e, per questo motivo, una diagnosi precisa diventa fondamentale per approdare alla cura corretta.

Condividi l'articolo su:

Orzaiolo del cane: cos’è, cause e terapia

L’orzaiolo è una malattia che colpisce le palpebre dell’occhio del cane: indagarne le cause è importante per evitare conseguenze gravi.

Condividi l'articolo su:

Rinotracheite del gatto: sintomi, prevenzione, diagnosi e cura

La rinotracheite è una malattia del gatto che può essere molto aggressiva: scopri sintomi, cause e come prevenirla. La rinotracheite del gatto è altamente contagiosa e si trasmette tramite il contatto con feci, saliva e secrezioni oculari di soggetti malati. Se pensi che il tuo gatto possa aver contratto la rinotracheite felina contatta subito un veterinario per permettergli di effettuare la diagnosi corretta.

Condividi l'articolo su:

Otoematoma cane e gatto: caratteristiche, rischi e trattamento

L’otoematoma del cane e del gatto è una patologia che colpisce le orecchie del tuo animale: sapere come riconoscerlo e trattarlo è il segreto del suo benessere. L’ otoematoma non è altro che una raccolta di sangue nella pinna auricolare di cani e gatti. E’ necessario (…)

Condividi l'articolo su:

Pancreatite del cane: sintomi, cause, diagnosi e cura

La pancreatite è una malattia del cane che può portare conseguenze importanti: in questa guida le cause, i sintomi e la cura della pancreatite del cane.

Condividi l'articolo su:

Terza Palpebra: cos’è, sintomi, diagnosi, prevenzione e cura

La terza palpebra è una malattia che colpisce sia il cane che il gatto: per questo è importante rivolgersi subito al veterinario.

Condividi l'articolo su:

Tracheite del cane: cause, sintomi, prevenzione e cura

La tracheite del cane è un’infiammazione della trachea dell’animale che si manifesta attraverso un aumento della temperatura, mancanza di appetito e senso costante di apatia. Si tratta di un disturbo abbastanza generico che va, però, trattato con un intervento diretto da parte del veterinario per evitare che i fastidi degenerino.

Condividi l'articolo su:

Tumore alla pelle del cane: tipologie e aspettative di vita

I tumori alla pelle del cane possono essere molto pericolosi: scopri come individuarli e trattarli.

Condividi l'articolo su:

Tumore alla pelle del gatto: tipologie e aspettative di vita

Il tumore alla pelle del gatto è un disturbo grave molto delicato. Saperne riconoscere le cause e i sintomi per allungare le sue aspettative di vita. I tumori alla pelle del gatto si dividono in benigni, se sono circoscritti ad una specifica zona e quindi facilmente operabili o tumori maligni se sono molto aggressivi e richiedono cure immediate.

Condividi l'articolo su:

Malattie dell’occhio del gatto: quali sono e come curarle

Gli occhi dei gatti sono unici e straordinari: gli servono per percepire le immagini da inviare al cervello e per comunicare con il resto del mondo. Come ogni altro organo, hanno bisogno di essere curati e accuditi perché trascurarli vorrebbe dire favorire la proliferazione di infezioni e disturbi.

Condividi l'articolo su:

Cura e gestione del cane e del gatto

Iscriviti gratuitamente e compila la cartella clinica del tuo animale. Segui i nostri approfondimenti e condividi i buoni consigli.

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Disabilità
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso
Uncategorized
Mastocitoma del cane: cos’è, cause e terapia

Mastocitoma del cane: cos’è, cause e terapia

 Secondo le statistiche Il mastocitoma è fra le neoplasie, il tumore più frequente nei cani: con un’incidenza tra il 7 e il 21%. Interessa il tessuto cutaneo ma si può manifestare in diverse forme cliniche e, per questo motivo, una diagnosi precisa diventa fondamentale per approdare alla cura corretta.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Rinotracheite del gatto: sintomi, prevenzione, diagnosi e cura

Rinotracheite del gatto: sintomi, prevenzione, diagnosi e cura

La rinotracheite è una malattia del gatto che può essere molto aggressiva: scopri sintomi, cause e come prevenirla. La rinotracheite del gatto è altamente contagiosa e si trasmette tramite il contatto con feci, saliva e secrezioni oculari di soggetti malati. Se pensi che il tuo gatto possa aver contratto la rinotracheite felina contatta subito un veterinario per permettergli di effettuare la diagnosi corretta.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Tracheite del cane: cause, sintomi, prevenzione e cura

Tracheite del cane: cause, sintomi, prevenzione e cura

La tracheite del cane è un’infiammazione della trachea dell’animale che si manifesta attraverso un aumento della temperatura, mancanza di appetito e senso costante di apatia. Si tratta di un disturbo abbastanza generico che va, però, trattato con un intervento diretto da parte del veterinario per evitare che i fastidi degenerino.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Tumore alla pelle del gatto: tipologie e aspettative di vita

Tumore alla pelle del gatto: tipologie e aspettative di vita

Il tumore alla pelle del gatto è un disturbo grave molto delicato. Saperne riconoscere le cause e i sintomi per allungare le sue aspettative di vita. I tumori alla pelle del gatto si dividono in benigni, se sono circoscritti ad una specifica zona e quindi facilmente operabili o tumori maligni se sono molto aggressivi e richiedono cure immediate.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Malattie dell’occhio del gatto: quali sono e come curarle

Malattie dell’occhio del gatto: quali sono e come curarle

Gli occhi dei gatti sono unici e straordinari: gli servono per percepire le immagini da inviare al cervello e per comunicare con il resto del mondo. Come ogni altro organo, hanno bisogno di essere curati e accuditi perché trascurarli vorrebbe dire favorire la proliferazione di infezioni e disturbi.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Malattie dell’occhio nel cane

Malattie dell’occhio nel cane

I disturbi degli occhi del cane si individuano più velocemente di molti altri perché hanno segnali di allarme molto chiari: lacrimazione eccessiva, arrossamento, difficoltà a tenerli aperti, solo per citarne alcuni. In tutti questi casi in presenza di sintomi evidenti è importante intervenire tempestivamente contattando un veterinario.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Alopecia nel cane: sintomi, cause e cura

Alopecia nel cane: sintomi, cause e cura

Con il termine alopecia si intende una mancanza di pelo sul manto dell’animale, che può essere circoscritta ad alcune zone o totale. L’alopecia non va intesa come una malattia, ma come il sintomo di altri disturbi.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Salute e benessere del cane: una guida passo-passo

Salute e benessere del cane: una guida passo-passo

Con una serie di esami di routine da suddividere nell’arco dell’anno è possibile avere sotto controllo lo stato di salute del proprio cane. Si tratta per la maggior parte di esami non invasivi che non causeranno fastidi all’animale e che, al tempo stesso, vi permetteranno di avere un quadro completo sulla sua salute.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Alopecia del gatto: sintomi, cause e cura

Alopecia del gatto: sintomi, cause e cura

Con il termine alopecia si intende una mancanza di pelo sul manto dell’animale, che può essere circoscritta ad alcune zone o totale. L’alopecia non va intesa come una malattia, ma come il sintomo di altri disturbi.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Stomatite gatto: cos’è, come riconoscerla e come curarla

Stomatite gatto: cos’è, come riconoscerla e come curarla

La stomatite del gatto è un’infezione orale grave, dolorosa e spesso recidiva. È causata da una risposta eccessiva del sistema immunitario ai batteri della bocca e crea arrossamenti e sanguinamenti orali, oltre che inappetenza, perdita di peso e irrequietezza. La cura farmacologica spesso non è risolutiva e mira alla remissione dei sintomi attraverso antibiotici e antinfiammatori.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Coccidiosi nel cane: cause, sintomi, cura, terapia e prevenzione

Coccidiosi nel cane: cause, sintomi, cura, terapia e prevenzione

I coccidi possono annidarsi anche negli intestini di gatti e altri animali e causano danni all’intestino e una forte diarrea con gravi conseguenze se non trattata per tempo e in maniera corretta. La particolarità dei coccidi è che sono espulsi attraverso le feci e possono essere riassunti da altri animali.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Cistite nel gatto: causa, cura e prevenzione

Cistite nel gatto: causa, cura e prevenzione

l primo sintomo della cistite nel gatto è il fastidio o dolore durante la minzione e a causa di questo il gatto può anche emettere dei lamenti mentre urina. Se questo non avviene, ci possono essere altri chiari segnali. Per esempio i gatti che soffrono di cistite spesso si recano presso la lettiera ma non urinano…

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Cistite del cane: sintomi, cure prevenzione e rimedi

Cistite del cane: sintomi, cure prevenzione e rimedi

La cistite è un’infezione a carico delle vie urinarie che colpisce la vescica dei cani. Infatti, nel linguaggio medico il termine cistite significa proprio infiammazione della vescica urinaria. Se la vescica e le sue pareti sono infiammate, il cane avvertirà fastidio, bruciore e dolore, a seconda che l’infiammazione sia all’inizio o ad uno stadio più avanzato.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Il morbo di cushing nel cane: causa, cura e prevenzione

Il morbo di cushing nel cane: causa, cura e prevenzione

Il morbo di Cushing nel cane è una malattia ormonale piuttosto frequente soprattutto con il sopraggiungere dell’età adulta. Quello che succede è che si verifica una sovrapproduzione di cortisolo. Questo ormone che normalmente serve per regolare il metabolismo nel corpo, viene prodotto dalle ghiandole surrenali, a loro volta regolate dall’ipofisi, una ghiandola che si trova alla base del cervello […]

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Ipertiroidismo nel gatto: causa, cura e prevenzione

Ipertiroidismo nel gatto: causa, cura e prevenzione

L’ipertiroidismo felino è una condizione abbastanza comune nei gatti, specie in quelli più anziani. La tiroide è una piccola ghiandola presente nei mammiferi nella regione cervicale. La tiroide, proprio come nell’uomo, esplica la sua funzione anche nel gatto tramite la secrezione di importanti ormoni […]

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Parvovirus nel cane: causa, cura e prevenzione

Parvovirus nel cane: causa, cura e prevenzione

La Parvovirosi canina è una malattia infettiva che ogni anno colpisce tantissimi cani, soprattutto nei primi mesi di vita. Si tratta di una delle malattie del cane più temute da proprietari e allevatori in quanto, oltre a portare a morte rapida se non curata, può mettere a rischio intere cucciolate e tutti i cani che condividono lo stesso ambiente.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Malattia infiammatoria cronica – IBD nel cane e nel gatto, cause cura e prevenzione

Malattia infiammatoria cronica – IBD nel cane e nel gatto, cause cura e prevenzione

L’IBD è l’acronimo inglese di Infiammatory Bowel Disease e indica una malattia infiammatoria cronica, che si manifesta negli animali, e che non sembra avere una causa nota. Può colpire qualsiasi tratto dell’intestino e identificarla tempestivamente non è semplice. Vediamo quali sono i sintomi della malattia, come si sviluppa e quali sono le cure ad oggi disponibili.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Leishmaniosi del cane: cause, sintomi e come si cura

Leishmaniosi del cane: cause, sintomi e come si cura

La leishmaniosi canina, una patologia infettiva che viene trasmessa attraverso la puntura di insetti vettori – si tratta dei pappataci – simili a zanzare estremamente piccole e per nulla rumorose. Quest’ultima colpisce gli animali in particolar modo in primavera, estate e autunno, ovvero nei mesi tradizionalmente più caldi e temperati, perché il ciclo della leishmaniosi risulta essere maggiormente infettivo al di sopra dei 19 gradi.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Diarrea nel gatto: quando è grave e come fermarla?

Diarrea nel gatto: quando è grave e come fermarla?

Poiché ci sono così tante cause che possono generare la diarrea, il trattamento sarà diverso di volta in volta. In molti casi di semplice diarrea nei gatti adulti, si consiglia di non dare il cibo per 12-24 ore e fornire frequentemente piccole quantità di acqua. Una piccola dieta a base di pollo bollito (senza grassi) e riso viene consigliata, da somministrare in piccole quantità.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
La Gastroenterite nel Cane: Sintomi, Cura e Prevenzione

La Gastroenterite nel Cane: Sintomi, Cura e Prevenzione

La gastroenterite è un’irritazione dello stomaco e dell’intestino, nello specifico è un’infiammazione della membrana interna dell’intestino, irritata. L’irritazione provoca vomito e diarrea. Il principale problema collegato alla gastroenterite è la disidratazione. I cani più a rischio sono i cani non vaccinati (approfondisci perchè è importante vaccinare il cane) oppure i cuccioli con meno di 30 giorni. Le mucose dell’apparato digerente possono essere attaccate o alterate da agenti patogeni, infettivi e potenzialmente dannosi, ingeriti dal cane o trasmesse da altri cani infetti o punti da insetti vettori di questa patologia. L’infiammazione alla mucosa gastrica può essere: acuta, persistente o cronica.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Il cimurro nel cane e gatto: cura, cause e sintomi

Il cimurro nel cane e gatto: cura, cause e sintomi

l cimurro è un malattia infettiva ad alto rischio di mortalità ed estremamente pericolosa. Scopriamo insieme cosa puoi fare per affrontarla in sicurezza. Il cimurro è una grave malattia che può aggredire l’apparato respiratorio, il sistema nervoso o l’apparato gastroenterico.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Pulci di cane e gatto: conoscerle per prevenirle e combatterle

Pulci di cane e gatto: conoscerle per prevenirle e combatterle

Le pulci sono attive soprattutto tra la fine della primavera e l’inizio dell’autunno. Il loro arrivo – per non dire il loro picco infestante – si verifica quindi proprio in prossimità della stagione calda, quella più a rischio per i nostri amici animali. Questo non vuol dire che durante la stagione fredda dobbiamo abbassare la guardia, perché le pulci possono colpire in qualunque momento: una profilassi mirata, per tutti i 12 mesi dell’anno, è sicuramente la scelta più indicata.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Tigna nel gatto: sintomi, causa, cura, prevenzione

Tigna nel gatto: sintomi, causa, cura, prevenzione

Causa: sono dei miceti ovvero funghi che vivono sulle strutture cheratinizzate della pelle (peli, unghie e strato corneo, cioè la porzione più superficiale…Causa della tigna e della dermatofitosi sono dei miceti ovvero funghi che vivono sulle strutture cheratinizzate nella pelle e in peli, unghie e strato…I

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Bartonella Henselae – Malattia da graffio

Bartonella Henselae – Malattia da graffio

La malattia da graffio di gatto è un’infezione batterica diffusa dai gatti. La malattia si diffonde quando un gatto infetto lecca la ferita aperta di una persona o morde o graffia una persona abbastanza forte da rompere la superficie della pelle.
Circa dai 3-14 giorni dopo la rottura della pelle,

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Come Relazionarsi con un Gatto Disabile

Come Relazionarsi con un Gatto Disabile

Alcuni gatti nascono con disabilità, oppure possono diventarci in seguito di incidenti, malattie o effetti degenerativi della vecchiaia. I gatti sono bravi a convivere con le disabilità rispetto ad altri animali. In questa guida scopriremo come approcciarsi a gatti ciechi, sordi, tripodi e con ipoplasia cerebellare

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Che cos’è la toxoplasmosi, cura e prevenzione

Che cos’è la toxoplasmosi, cura e prevenzione

La toxoplasmosi è causata dal parassita protozoo Toxoplasma gondii. In vari luoghi del mondo, è stato dimostrato che oltre il 60% di alcune popolazioni è stato infettato dal Toxoplasma . L’infezione è spesso più alta nelle aree del mondo che hanno climi caldi e umidi e quote più basse

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Che cos’è la leptospirosi, cura e prevenzione

Che cos’è la leptospirosi, cura e prevenzione

La leptospirosi è una malattia batterica che colpisce l’uomo e gli animali. È causato da batteri del genere Leptospira. Nell’uomo, può causare una vasta gamma di sintomi, alcuni dei quali possono essere scambiati per altre malattie. Alcune persone infette, tuttavia, potrebbero non avere alcun sintomo.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Salmonella cura e prevenzione

Salmonella cura e prevenzione

Gli animali vengono infettati dalla Salmonella attraverso il loro ambiente, mangiando cibo contaminato o dalle loro madri prima ancora di nascere o di essere covati. La salmonella è nell’intestino di molti animali diversi tra cui…

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Cos’è la diarrea, cura e prevenzione

Cos’è la diarrea, cura e prevenzione

La diarrea non è rara per i gatti e per i cani ci sono molte ragioni per cui il tuo animale potrebbe averla contratta. A volte, va e viene rapidamente. Altre volte, può durare giorni, settimane o mesi o tornare su base regolare.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Sintomi della febbre nel Gatto, cura e prevenzione

Sintomi della febbre nel Gatto, cura e prevenzione

Una temperatura normale nei gatti varia da 38º a 39.2º gradi. La febbre nei gatti si verifica quando le temperature superano i 39º gradi. Sebbene la febbre possa essere utile per combattere le malattie, una febbre superiore a 41° può danneggiare gli organi. Contatta subito il veterinario se il tuo gatto ha la febbre alta.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Artrosi felina: sintomi, causa, cura e prevenzione

Artrosi felina: sintomi, causa, cura e prevenzione

L’osteoartrite è il tipo più comune di artrite nei cani che nei gatti. Si verifica quando la cartilagine che copre la superficie delle articolazioni si consuma causando infine l’osso a contatto con l’osso ed esponendo i recettori del dolore squisitamente sensibili in queste aree.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Vaccino trivalente gatto

Vaccino trivalente gatto

Nelle prime settimane di vita i gattini sono protetti da malattie ed infezioni grazie ad una immunità trasmessa loro dalla madre tramite il colostro ovvero…

Condividi l'articolo su:
leggi tutto