Come approcciare un cane spaventato, timido o aggressivo

da | Ago 24, 2019 | Cane, Comportamentale | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso

I cani comunicano paura e aggressività attraverso il loro linguaggio del corpo, mostrando segni come brividi, rannicchiarsi, infilare la coda tra le gambe e distogliere lo sguardo altrove. Inoltre, i cani mostrano spesso aggressività quando hanno paura. Anche se vorresti convincere un cane aggressivo a fidarsi di te, non è sempre possibile, e a volte è meglio lasciare il cane da solo.

Stai estremamente attento quando ti avvicini a un cane timido, pauroso o aggressivo perché anche il tuo linguaggio del corpo e il comportamento sono importanti. Se vedi segni che indicano che il cane può mordere, non avvicinarti. Prendi tempo o riprova più tardi. In questi casi, è meglio trovare il proprietario o contattare le autorità animali locali. Se pensi che sia sicuro, puoi usare alcune tattiche per avvicinarti al cane come queste:

Sii tranquillo e delicato, mai aggressivo e scattoso

Un cane che è già ansioso potrebbe essere ancora più stressato se ti trovi ad affrontarlo con il tuo corpo che incombe sopra. È facile immaginare perché un cane spaventato si sentirebbe ancora più minacciato di fronte a qualcuno almeno il doppio della sua taglia. Fai attenzione alla posizione del tuo corpo quando ti avvicini a un nuovo cane, in particolare a uno spaventato.

Abbassati al livello del cane, accovacciati

Uno dei modi migliori per avvicinarsi a un cane spaventoso è scendere al suo livello. Non metterti direttamente di fronte con il viso davanti al cane. Diminuisci il volume del tuo corpo ma stai sempre in guardia per comportamenti improvvisi che un cane in queste condizioni può avere. Non porgergli mai la tua faccia. Puoi accovacciarti o sederti vicino al cane. Per i cani estremamente paurosi, siediti o sdraiati un pò lontano dai lui per iniziare a renderlo confortevole ed abituato alla tua presenza.

Gira lateralmente

Girati leggermente in modo che il tuo fianco sia rivolto verso il cane, forse anche leggermente inclinato rispetto al cane spaventato. Questa non è una posizione naturale per la maggior parte delle persone; le buone maniere di solito impongono che incontriamo gli altri faccia a faccia e ci guardiamo negli occhi. Per i cani, tuttavia, questo tipo di comportamento è scortese e un cane spaventato può percepire qualcuno che li affronta frontalmente come una minaccia. Un modo non aggressivo per avvicinarsi al cane e non dimostrargli ostilità è proprio l’approccio laterale.

Evita il tuo sguardo

Gli umani di solito considerano normale stabilire un contatto visivo diretto con altre persone. Tuttavia, questo è spesso considerato maleducato, minaccioso o addirittura aggressivo per i cani. Per renderti meno intimidatorio nei confronti di un cane spaventato, evita il contatto visivo. Invece, gira leggermente la testa di lato e non guardarlo direttamente negli occhi, volgi lo sguardo altrove sul cane.

Parla con una voce acuta e delicata

Voci profonde e basse possono essere scoraggianti per un cane spaventato. Prova a parlare con il cane con un tono di voce più acuto e felice. Gli uomini potrebbero avere un piccolo problema con questo; prova a parlare in modo più silenzioso pur rimanendo ottimista. Un tono di voce tranquillo e rassicurante può fare molto per rendere più confortevole un cane nervoso.

Non punire mai un cane spaventato

Può sembrare ovvio, ma va detto: non sgridare o punire mai un cane spaventato. Riuscirai solo a renderlo più spaventato. Potresti anche metterti in pericolo perché, quando il livello di ansia di un cane aumenta, diventa più probabile che morda.

Non forzare le cose

Dai a un cane la possibilità di sentirsi a proprio agio e avvicinarsi agli oggetti della propria paura da solo. Non forzare mai le interazioni. Ad esempio, se un cane ha paura degli uomini, non tenere il colletto mentre un uomo si avvicina e lo accarezza. Questo servirà solo ad aumentare la paura del cane, rendendo più probabile che qualcuno si morda se il cane sente il bisogno di difendersi. La maggior parte dei cani può essere lentamente introdotta negli oggetti che temono, ma un cane già spaventato non è in genere pronto ad affrontare ulteriori sfide.

Sii positivo

L’addestramento può fare una grande differenza nel livello di fiducia del tuo cane timido o pauroso. L’addestramento positivo del cane ha il vantaggio di permetterti di aprire le linee di comunicazione con il tuo cane senza spingerlo oltre il suo livello di comfort. Puoi persino iniziare l’allenamento senza chiedergli di fare nulla. Man mano che il tuo cane impara di più e diventa più sicuro, molte delle sue paure diminuiranno o addirittura svaniranno.

Problemi e comportamento di prova

Mentre i suggerimenti sopra ti aiuteranno ad affrontare un cane che è ansioso e arrabbiato, potresti anche voler aiutare il tuo animale domestico a superare le paure specifiche. Prova a esporre delicatamente il tuo cane a un oggetto o persona che teme da una distanza di sicurezza (uno che non provoca paura nel tuo cane). Comportati come se non fosse un grosso problema e lentamente avvicinati. Smetti di avanzare se il tuo cane mostra segni di paura. Potrebbe anche essere necessario fare un passo indietro.

Offri lode al tuo cane o delicatamente gli tratta ogni volta che fa qualcosa che ti piace, come camminare verso un oggetto o una persona di cui ha paura. Con il tempo, il tuo cane inizierà a capire meglio cosa ti aspetti da esso e rendersi conto che sarà premiato per fare quelle cose. Il cane inizierà anche a guadagnare sicurezza e ad offrire questi comportamenti più frequentemente.

Prova questo processo ogni giorno o due per circa 10 minuti alla volta. A seconda del livello di paura del tuo cane, potresti aver bisogno di diverse sessioni per vedere la differenza. Sii paziente e non mollare.

CARTELLA CLINICA
VETERINARIA

Tenere sotto controllo la salute del tuo animale non dovrebbe essere complicato. 

Sii un padrone diligente e scarica l’app gratuitamente