I Cani Possono Mangiare le Arance: Ecco i benefici

da | Mar 11, 2022 | Alimentazione, Cane | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Disabilità
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso
Uncategorized

I Cani Possono Mangiare le Arance?

Alcuni frutti non solo possono migliorare la salute del tuo cane, ma possono anche diventare il suo cibo preferito. Occorre inoltre sapere che non tutta la frutta fa bene, anzi, esistono frutti altamente nocivi per il tuo cane. In questo articolo ci soffermeremo sulle arance, un frutto dolce e particolarmente amato dai cani cercando di capire se effettivamente i cani possono mangiare le arance.

Benefici delle arance

Le arance sono una buona fonte di potassio, fibre alimentari e vitamina C la quale rafforza il sistema immunitario del tuo cane. Anche se i cani producono la vitamina C da soli e non hanno quindi bisogno di integrarla, il consumo di arance può aiutare il tuo cane a prevenire numerosi problemi di salute. Inoltre, a causa di stress o attività dispendiose, alcuni cani hanno una ridotta capacità di sintetizzare la vitamina C nel loro fegato, quindi mangiare arance può migliorare significativamente il loro benessere. Le arance sono anche ricche di proprietà antiossidanti, che contrastano la formazione di radicali liberi.

Ed ancora l’arancia:

  • Protegge i reni
  • Aiuta a prevenire i calcoli renali
  • Abbassa il colesterolo
  • Aiuta cuore e circolazione
  • Aiuta a regolare la pressione
  • Protegge gli occhi e la vista
  • Rinfresca ed idrata
  • Migliora la capacità cognitiva
  • Fornisce vitamine B1, B2, ed E e provitamine A.

I cani possono mangiare le arance?

La risposta è: si, con moderazione i cani possono mangiare arance. Le arance sono sicure e benefiche solo se fornite a piccole dosi. Contengono molte vitamine e minerali, ed anche se sono un ottimo frutto, una quantità eccessiva può causare più danni che benefici al tuo cane. A differenza di quanto pensano molte persone, l’acido citrico che si trova nelle arance e nei mandarini non è in realtà dannoso o tossico per i cani. Dobbiamo però dirti che questi agrumi sono molto ricchi di zuccheri e possono causare problemi se il tuo cane è diabetico. Dosi eccessive possono inoltre causare mal di stomaco, problemi digestivi e/o delle feci. 

Come e quante arance può mangiare un cane?

Ci sono alcune cose che dovresti sapere prima di dare da mangiare arance al tuo cane. In primis ricorda: due o tre fette al giorno sono più che sufficienti per far felice il tuo cane senza fargli del male. Devi anche sapere quali sono le parti dell’arancia che il tuo cane può o non può mangiare. 

Ad esempio, assicurati di non dar loro da mangiare la buccia, né i semi dell’arancia. La buccia è ricca di vitamina C ma potrebbe causare ostruzioni nel tratto digestivo o problemi gastrointestinali, oppure potrebbe addirittura soffocare il tuo cane. 

Evita anche il rivestimento bianco attaccato al frutto, non è del tutto salutare. Ricorda, se dato nel giusto modo e nella giusta maniera, l’ arancio può essere un cibo salutare. Come diciamo sempre però, è necessario consultare il proprio veterinario prima di somministrare alimenti umani al proprio cane, comprese le arance.

Il mio cane può bere succo d’arancia?

La risposta è: meglio evitare! Il succo d’arancia è ricco di zuccheri ed è altamente acido. I cani dovrebbero evitare lo zucchero in generale, soprattutto se diabetici. Inoltre, troppi zuccheri portano il tuo cane ad ingrassare. 

Non per ultimo, il succo d’arancia può consumare lo smalto dei denti nel tempo. Se il tuo cane ha bevuto un po’ di succo d’arancia, non c’è nulla di cui preoccuparsi, ma evita che questa cosa diventi un abitudine.

Condividi l'articolo su:

CARTELlA CLINICA VETERINARIA

TIENI SOTTO COTROLLO LO STATO DI SALUTE DEL TUO ANIMALE CON  CON DOCTORVET. Ecco come funziona.

Una cartella clinica veterinaria facile da usare. Usala per monitorare lo stato di salute e mantenere alta la qualità della vita del tuo migliore amico.

doctor vet cartella clinica veterinaria

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *