Come comportarsi in caso di convulsioni

da | Dic 6, 2018 | Pronto Soccorso | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Disabilità
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso
Uncategorized

Le convulsioni sono provocate da improvvisi  disturbi dell’attività cerebrale nel cane e nel gatto

Sintomi:

  • l’animale è scosso in tutto il corpo da contrazioni e tremori;
  • può apparire incosciente e perdere feci e urina;
  • salivazione aumentata ed incontrollata.

Cosa fare?

  1. Restate calmi, le crisi spesso terminano spontaneamente,
  2. Allontanare oggetti pericolosi che potrebbero ferirlo, frapporre cuscini tra il corpo e gli eventuali pericoli,
  3. Coprirlo con una coperta,
  4. Evitare di far rumore per non aggravare il suo stato psichico.

Portare immediatamente l’animale dal veterinario al termine dell’attacco di convulsioni.

APPROFONDIMENTI SU: ATTACCHI EPILETTICI E CONVULSIONE NEI CANI

 Cosa non fare:

  • Non bloccare le articolazioni dell’animale;
  • Non scuoterlo;
  • Non alzare la voce, anzi utilizzare estrema dolcezza;
  • Non mettere le mani vicino la bocca né toccargli la lingua, per evitare involontari morsi.
Condividi l'articolo su:

Iscrivi e tieni sotto controllo lo stato di salute del tuo animale.

Gestire la salute del tuo animale non dovrebbe essere compliato

L’obiettivo è fornirti un valido strumento così da poter mantenere alta la qualità della vita del tuo migliore amico.

0 commenti