Come risolvere i problemi dei gatti con la lettiera

da | Ago 18, 2019 | Comportamentale, Gatto | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso

I gatti sono creature esigenti, e da nessuna altra parte è più evidente che nelle loro abitudini di lettiera. Quando il tuo gatto non utilizza la lettierala causa potrebbe essere qualsiasi cosa, da una scatola sporca a una malattia.

Prima di provare alcune semplici strategie per riportarla nella lettiera, farla controllare da un veterinario per escludere un problema di salute. Se hai appena introdotto un nuovo gatto nella tua famiglia, assicurati che il nuovo arrivato abbia la sua lettiera personale per prevenire un problema in futuro.

DoctorVet ha esaminato i problemi e le soluzioni comuni. Ecco cosa abbiamo trovato:

Motivi per cui i gatti non usano la lettiera

Questi problemi comuni della lettiera potrebbero respingere il tuo gatto:

  • una lettiera sporca
  • troppe cassette per i gatti di casa
  • una lettiera angusta
  • una lettiera con cappuccio o fodera
  • una lettiera con i lati alti
  • troppa lettiera nella scatola
  • una posizione scomoda che non consente la privacy e più vie di fuga
  • un cambiamento nel tipo di rifiuti che usi
  • associazioni negative. Il tuo gatto potrebbe essere stato turbato durante l’utilizzo della scatola. Potrebbe anche collegare la scatola con dolorosa eliminazione, anche se la sua salute è tornata alla normalità
  • un conflitto con un altro gatto in casa
  • una nuova preferenza per l’eliminazione su determinate superfici o trame come moquette, terriccio o biancheria da letto

Condizioni mediche e problemi nella lettiera

Il tuo gatto potrebbe avere una condizione medica che rende la minzione troppo dolorosa – dentro o fuori dalla lettiera. Le condizioni mediche comuni che possono influire sull’uso della lettiera includono:

  • Infezione del tratto urinario (UTI). Se il tuo gatto entra spesso nella sua lettiera ma produce piccole quantità di urina, potrebbe avere un UTI.
  • Cistite interstiziale felina. La cistite interstiziale felina è una malattia complessa che provoca infiammazione della vescica. Può causare l’eliminazione di un gatto fuori dalla lettiera a causa dell’urgenza di urinare.
  • Calcoli vescicali o blocco. Se il tuo gatto ha calcoli alla vescica o un blocco, può spesso entrare nella sua lettiera. Può anche provare dolore e miagolare o piangere quando cerca di eliminare.
  • Il suo addome può essere tenero al tatto. Se il tuo veterinario ha escluso un problema di salute, puoi apportare alcune modifiche per vedere se puoi riportare il tuo gatto nella lettiera:

Raccogli e cambia la lettiera del tuo gatto almeno una volta al giorno.

  • Sciacquare accuratamente la lettiera con bicarbonato di sodio o sapone non profumato una volta alla settimana.
  • Usa poca lettiera, i gatti (spesso) amano una lettiera poco profonda per fare i bisogni – non più di 5-6 cm di profondità.
  • Usa una lettiera più grande
  • Usa una lettiera non profumata di consistenza medio-fine o la lettiera che hai gia usato in precedenza per il tuo gattino. Potresti provare a mettere alcune lettiere pulite affiancate, ognuna con un diverso tipo di lettiera, per vedere quale preferisce il tuo gatto.
  • Non utilizzare fodere o coperchi
  • Prova una cassetta autopulente, generalmente più pulita di una lettiera tradizionale.
  • Sposta la lettiera per i rifiuti in un luogo tranquillo e poco illuminato in cui il tuo gatto è in grado di vedere chiunque si avvicini e può scappare rapidamente.
  • La lettiera dovrebbe essere fuori dalla vista del cibo e dell’ acqua.
  • Aggiungi qualche cestino per i rifiuti in luoghi diversi, tutti con più vie di fuga. Assicurarsi che i bambini o altri animali non abbiano accesso alle lettiere.
  • Se il tuo gatto è vecchio o artritico, usa una lettiera con i lati bassi in modo che possa entrare e uscire  facilmente
  • Fornisci una lettiera per ciascuno dei tuoi gatti, più una extra. Se vivi in ​​una residenza a più piani, posiziona una lettiera su ogni livello.
  • Problemi multipli per gatti e lettiere, se hai diversi gatti e non riesci a capire chi non sta usando la lettiera, puoi chiedere al tuo veterinario la fluoresceina, un colorante innocuo che rende l’urina blu sotto la luce ultravioletta per 24 ore. Avrai bisogno di una luce UV per brillare nella lettiera per vedere quale gatto sta usando la scatola.

Un modo più semplice per determinare quale gatto non sta usando la scatola è di confinare temporaneamente i tuoi gatti, uno alla volta, con una scatola vicina. Fallo solo per alcuni giorni.

Preferenze di lettiera o preferenza di posizione 

Se il tuo gatto ha sviluppato una preferenza per l’eliminazione dei suoi bisogni su un’altra superficie o un altra posizione, che ovviamente non è la lettiera, rendi quell’area meno attraente. È possibile aggiungere luci intense o sensori di movimento all’area o nastro biadesivo sulla superficie preferita per respingere il gatto. In commercio esitono prodotti repellenti e tranquillizzanti. Per alcuni gatti funziona, per i più recidivi, dobbiamo armarci di santa pazienza.

Cosa non fare se il tuo gatto ha un problema con la lettiera

Ecco alcuni NO che servono per riqualificare il comportamento del tuo gatto:

  • Non strofinare il naso con le urine o le feci
  • Non sgridarla e trasportarla o trascinarla nella lettiera
  • Non limitarla in una piccola stanza con la lettiera, senza prima provare altri metodi per risolvere il suo problema di eliminazione.
  • Non posizionare la lettiera vicino al luogo in cui gli animali mangiano o bevono.
  • Non darle prelibatezze per indurla ad usare la lettiera. I gatti non vogliono essere disturbati mentre stanno facendo i loro bisogni.
  • Tuttavia, puoi posizionare giocattoli e dolcetti vicino alla scatola per aiutarla a superare la sua avversione per la lettiera.
  • Pulisci gli incidenti con un detergente enzimatico anziché con un detergente a base di ammoniaca. Quindi, coprire l’area con un foglio o un foglio di plastica e bloccarlo per alcune settimane per dare al neutralizzatore il tempo di lavorare.

Sforzi per combattere i problemi della lettiera

Se il gattino non fa le sue cose nella lettiera, nonostante i tuoi sforzi per renderlo il più adatto ai gatti possibile, potresti voler contattare un comportamentista animale o consultare il tuo veterinario.

CARTELLA CLINICA
VETERINARIA

Tenere sotto controllo la salute del tuo animale non dovrebbe essere complicato. 

Sii un padrone diligente e scarica l’app gratuitamente