Quello che c’è da sapere sulle Vaccinazioni del Cane

da | Ott 30, 2019 | Cane, Gatto, Malattie | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Disabilità
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso

Perché è importante vaccinare il cane e il gatto?

I vaccini sono molto efficaci nella prevenzione e nella cura di gravi malattie dovute a determinate patologie contagiose.

Le vaccinazioni sono state utili nel ridurre la diffusione di diverse malattie infettive e hanno quasi sradicato alcune malattie potenzialmente letali. Se il numero di animali domestici protetti dai vaccini diminuisse, i nostri amici animali potrebbero essere nuovamente a rischio di insorgenza di queste gravi malattie infettive fatali.

Le vaccinazioni sono estremamente convenienti se si considera che possono prevenire l’insorgere di patologie gravi e mortali. La vaccinazione è un trattamento facile ed economico che va a beneficiare la salute del tuo animale.

Come funzionano i vaccini?

I vaccini aiutano il sistema immunitario a prepararsi in anticipo per combattere le malattie infettive.

In sostanza, i vaccini danno al corpo “l’anteprima” di un batterio o di un virus, permettendo al sistema immunitario di riconoscere i virus e di imparare in anticipo a difendersi da quel potenziale invasore. Quando il tuo animale riceve un vaccino, il suo sistema immunitario produce sostanze speciali chiamate anticorpi che agiscono contro il virus o i batteri che causano la malattia.

Successivamente, se il tuo animale domestico viene esposto a questi virus o batteri, gli anticorpi formati li aiuteranno a distruggerli, impedendo così al tuo animale di ammalarsi.

È importante che il tuo animale domestico non sia malato al momento della vaccinazione, in modo che il sistema immunitario possa sviluppare correttamente la sua risposta protettiva.

Ogni quanto dobbiamo vaccinare i nostri animali?

Quando nascono cuccioli e gattini, di solito sono protetti dalle infezioni tramite il latte materno. Tuttavia, questa protezione dura solo alcune settimane, i nostri piccoli animali domestici hanno quindi bisogno di vaccinazioni regolari fin dalla tenera età.

Cuccioli e gattini hanno bisogno di una serie di 2 o 3 vaccini somministrati a 3-4 settimane di distanza. 

Dopo un anno, hanno bisogno del un richiamo del vaccino. Una volta che hanno ricevuto questi vaccini, la frequenza delle vaccinazioni varia a seconda dello stile di vita dell’animale, della malattia e del tipo di vaccino. Alcune vaccinazioni sono triennali mentre altre sono annuali.

DoctorVet consiglia di portare il proprio animale dal veterinario per discutere insieme il piano di vaccinazioni più appropriato.

Le vaccinazioni garantiscono che il tuo animale domestico non si ammali?

Purtroppo nessun vaccino può garantire una protezione completa da una malattia. Tuttavia i vaccini riducono drasticamente la possibilità di sviluppare la malattia. Se il tuo animale si ammala di una malattia per la quale è stato vaccinato, è probabile che il vaccino ne riduca i sintomi e renda più veloce il recupero.

Ci sono effetti collaterali dai vaccini?

Qualsiasi vaccino può causare effetti collaterali. Tuttavia, gli effetti collaterali/reazioni avverse sono eventi rari.

Gli effetti collaterali sono di solito reazioni lievi come febbre, dolore nel punto dell’iniezione o perdita di appetito. Queste reazioni minori di solito si risolvono entro 24 ore. In pochissimi casi un animale domestico può avere una reazione allergica al vaccino. Il veterinario discuterà con te quali sintomi cercare quando ti trovi in queste situazioni. Possono verificarsi anche altre reazioni avverse, ma sono estremamente rare. I benefici dei vaccini superano di gran lunga i rischi di eventuali effetti collaterali.

Per quali malattie vacciniamo?

I vaccini per cani e gatti sono divisi in due classi: vaccini “principali-indispensabili” e vaccini “raccomandati”. I vaccini principali-indispensabili sono quei vaccini che tutti i gatti o cani, indipendentemente dalle circostanze, dovrebbero ricevere. I vaccini principali-indispensabili proteggono gli animali da malattie gravi, spesso fatali, che hanno una distribuzione globale.

I vaccini raccomandati sono misure preventive che vengono consigliate dal veterinario quando il territorio, l’ambiente locale o lo stile di vita del tuo cucciolo, possono esporre il tuo animale domestico a rischio di contrarre malattie specifiche. Poiché questi vaccini vengono utilizzati caso per caso, il tuo veterinario ti aiuterà a decidere se tale vaccino è necessario.

Vaccini per cani

  • Vaccini principali-indispensabili: parvovirus canino, leptospirosi, cimurro canino ed epatite infettiva canina.
  • Vaccini raccomandati: tosse di canile

LEGGI ANCHE: Tutti gli approfondimenti sui vaccini per cani

Vaccini per gatti

Vaccini per coniglio

•  Calicivirus del coniglio (RCD).

In caso perplessità sulle vaccinazioni per la salute del proprio animale domestico, non esitate a contattare il veterinario.

 

Condividi l'articolo su:

Iscrivi e tieni sotto controllo lo stato di salute del tuo animale.

Gestire la salute del tuo animale non dovrebbe essere compliato

L’obiettivo è fornirti un valido strumento così da poter mantenere alta la qualità della vita del tuo migliore amico.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *