Come Percepire Polso e Battito Cardiaco

da | Dic 5, 2018 | Pronto Soccorso | 0 commenti

Generic selectors
Frase esatta
Cerca nei titoli
Cerca nel contentuto
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Filtra per categoria
Alimentazione
Cane
Comportamentale
Dermatite
Gatto
Life Style
Malattie
Marketing per Veterinari
Pronto Soccorso

E’ importante riuscire a percepire il polso ed il battito cardiaco dei nostri amici a quattro zampe per capirne lo stato di salute. Si misura attraverso l’arteria femorale.

Come fare?

    • Appoggiare il dito medio, l’indice e l’anulare della mano destra sul lato interno della coscia, all’altezza dell’inguine;
    • Scorrere le dita, senza premere troppo;
    • Si noterà un piccolo “cordoncino”, quella è l’arteria femorale;
    • Fare una piccola pressione, si sentiranno le pulsazioni;
    • Mettere l’animale su un fianco, sdraiato;
    • Spostare in avanti la zampa anteriore;
    • Poggiare il palmo della mano sul torace, posteriormente al gomito.

Una volta trovato il battito, misurare per circa 20 secondi e moltiplicare il valore per 3.

La tabella seguente dà un’idea dei valori fisiologici del cane e del gatto:

GATTO

  • Temperatura rettale: 38,5 – 39 ‘C
  • Frequenza respiratoria: 10 – 40 atti al minuto
  • Frequenza cardiaca: 100 – 170 atti al minuto

CANE

  • Temperatura rettale: 38,5 – 39 ‘C
  • Frequenza respiratoria: 10 – 20 atti al minuto
  • Frequenza cardiaca: 110 – 140 atti al minuto

** Il cane ha intervalli fisiologici di maggiore entità per la presenza di diverse razze e taglie

 

Come percepire la temperatura del gatto

L’intervallo di temperatura corporea “normale” felina è compreso tra 38,5 e 39,2. Una temperatura corporea inferiore a 38,5 o superiore a 39,5 è necessario fare una chiamata al veterinario. Tieni presente che alcuni gatti possono essere stressati nell’ambulatorio veterinario (o durante il viaggio in auto verso l’ufficio) e possono temporaneamente avere una temperatura corporea più alta del normale.

Indovinare la temperatura corporea dall’umidità del naso non è preciso. A volte una febbre può essere notata da quanto sono calde le orecchie, ma anche questo non è un metodo affidabile. L’unico modo affidabile per controllare la temperatura del tuo gatto è tramite un termometro rettale. 

 

Come misurare la frequenza respiratoria del gatto

Una normale frequenza respiratoria del gatto va da 16 a 30 respiri al minuto. Le normali frequenze respiratorie vengono valutate quando il gatto è a riposo. Per contare la frequenza respiratoria del tuo gatto, osserva l’ascesa e la caduta della parete del corpo (gabbia toracica) mentre il gatto è sdraiato o seduto. Inizia il conteggio da zero. Contare per 30 secondi e moltiplicare per due.

Un gatto che soffre ha problemi cardiaci o respiratori, soffre di colpo di calore o è stressato, di solito avrà un aumento della frequenza respiratoria. È importante valutare la situazione generale e le condizioni dell’animale per valutare la frequenza respiratoria. Se vedi il tuo gatto con la bocca aperta dovresti farlo visitare immediatamente da un veterinario.

Altre situazioni di cui dovresti essere a conoscenza quando si tratta dell’apparato respiratorio di un gatto, come accade per l’uomo, sono le infezioni delle vie respiratorie superiori e le allergie dell’apparato respiratorio.

 

Come misurare il polso e frequenza cardiaca del cane

Il polso o la frequenza cardiaca normali dei cani possono variare a seconda dell’età e delle dimensioni del cane. Le frequenze cardiache a riposo di cani di piccola taglia e dei cuccioli sono più veloci delle frequenze cardiache di cani di taglia grande o adulta.

I cuccioli possono avere una frequenza cardiaca a riposo compresa tra 160 e 200 battiti al minuto quando nascono, che possono arrivare a 220 battiti al minuto a due settimane di età. Fino a 180 battiti al minuto possono essere normali fino a un anno di età .

I cani adulti di grandi dimensioni possono avere una frequenza cardiaca a riposo compresa tra 60 e 100 battiti al minuto , mentre i cani adulti del centro commerciale possono avere una frequenza cardiaca normale da 100/110 a 140 battiti al minuto.

La frequenza cardiaca può aumentare con l’esercizio fisico o le risposte emotive come eccitazione o stress. Tuttavia, questo non è spesso motivo di preoccupazione a meno che non comporti complicazioni per la salute o peggiori una condizione esistente.

Se ci sono cambiamenti nella frequenza cardiaca a riposo quando un cane è rilassato, potrebbero esserci  dei problemi. Potrebbe essere un segno di gravi condizioni cardiache o ematiche, oppure potrebbe essere un segno che il tuo cane è fuori forma e a rischio di problemi di salute. Se la frequenza cardiaca a riposo del tuo cane è al di fuori del normale intervallo, allora è una buona idea consultare un veterinario.

 

Misurare la frequenza cardiaca del cane

Per misurare la frequenza cardiaca del tuo cane, avrai bisogno di un cronometro o di un orologio in grado di mostrarti un conteggio in pochi secondi. Puoi sentire il battito del cuore del tuo cane con la mano sul lato sinistro del cane appena dietro la zampa anteriore, oppure puoi controllare l’interno della parte superiore della zampa posteriore.

  • Conta i battiti che senti per 15 secondi e moltiplica il risultato per quattro per ottenere i battiti al minuto.

È necessario eseguire la misurazione più volte, poiché può variare leggermente. Dovresti farlo anche quando il tuo cane è sano e a riposo per stabilire una media in modo da poter capire se qualcosa non va. Esistono molte condizioni che possono modificare la frequenza respiratoria a riposo dei cani.

  • Avvelenamento
  • Anemia
  • insufficienza cardiaca
  • malattie polmonari
  • Shock
  • Lesioni fisiche
  • Qualsiasi altro disturbo respiratorio che può causare un’alta frequenza respiratoria, oltre a essere semplicemente fuori forma e sovrappeso.

 

Dovresti vedere un veterinario se noti un cambiamento nella frequenza respiratoria a riposo del tuo cane. Se il tuo cane ansima, respira molto rapidamente e ha gli occhi vitrei, può essere un segno di surriscaldamento e dovresti contattare immediatamente il veterinario.

CARTELLA CLINICA
VETERINARIA

Tenere sotto controllo la salute del tuo animale non dovrebbe essere complicato. 

Sii un padrone diligente e scarica l’app gratuitamente