Gatto, cura e prevenzione

Divulgazione medico veterinaria

Gatti e miagolio eccessivo: perché i gatti miagolano

I gattini miagolano alle loro madri quando hanno fame , freddo o paura. Ma una volta che i gatti invecchiano, usano altre vocalizzazioni – come guaito, sibilo e ringhio – per comunicare tra loro

Condividi l'articolo su:

Avvelenamento nei gatti: una panoramica generale

La dermatofitosi è il termine che indica l’infezione fungina che colpisce la pelle, il pelo e/o le unghie dei gatti. E’ spesso causata dal parassita della tigna

Condividi l'articolo su:

Struvite gatto: cause, sintomi, prevenzione, diagnosi e cura

La Struvite è un minerale che si trova nelle urine del gatto a bassi dosaggi; in alcuni esemplari, tuttavia, alcuni cristalli da cui è composta finiscono per unirsi creando dei calcoli all’interno dell’apparato urinario che provocano ostruzioni e infiammazioni. Si...

Morsi, litigi tra gatti e antibiotici

I traumi più comuni nei gatti sono causati da combattimenti o da ferite da morso. E’ importante non sottovalutare la potenziale gravità di questi eventi

Condividi l'articolo su:

10 buoni motivi per adottare un cane, in età adulta e avanzata

10 motivi per cui gli anziani hanno bisogno di adottare un animale domestico, consigli e nozioni.

Condividi l'articolo su:
Comportamento del gatto aggressivo

Comportamento del gatto aggressivo

Gatto aggressivo: ecco quali sono le motivazioni del comportamento errato del gatto La relazione tra gli esseri umani e i gatti è ricca di sfumature, spesso caratterizzata da affetto e compagnia reciproci. Tuttavia, come in qualsiasi interazione tra diverse specie,...

leggi tutto
Incontinenza urinaria nel gatto: cause, sintomi, cura e prevenzione

Incontinenza urinaria nel gatto: cause, sintomi, cura e prevenzione

L’incontinenza può influenzare la vita dei gatti. Scopri le cause sottostanti, che vanno dal diabete e le infezioni all’avanzare dell’età. I sintomi possono includere perdita di controllo della vescica e dell’intestino, mentre le opzioni di cura variano dalle terapie farmacologiche alle modifiche dietetiche. Conoscere queste informazioni è fondamentale per garantire una migliore qualità di vita al tuo gatto

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Leishmaniosi del gatto: cause, sintomi, trattamento e prevenzione

Leishmaniosi del gatto: cause, sintomi, trattamento e prevenzione

La leishmaniosi canina, una patologia infettiva che viene trasmessa attraverso la puntura di insetti vettori – si tratta dei pappataci – simili a zanzare estremamente piccole e per nulla rumorose. Quest’ultima colpisce gli animali in particolar modo in primavera, estate e autunno, ovvero nei mesi tradizionalmente più caldi e temperati, perché il ciclo della leishmaniosi risulta essere maggiormente infettivo al di sopra dei 19 gradi.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Sindrome vestibolare nel gatto: causa, diagnosi e trattamento

Sindrome vestibolare nel gatto: causa, diagnosi e trattamento

La sindrome vestibolare nei gatti, spesso confusa con la labirintite, può essere spia di diverse condizioni sottostanti, da infezioni a lesioni cerebrali. Questo disturbo neurologico, caratterizzato da perdita di equilibrio, inclinazione della testa e nistagmo, richiede un’accurata diagnosi veterinaria. La cura varia in base alla causa, spaziando da trattamenti antibiotici a supporto riabilitativo. Scopri come gestire i sintomi e migliorare la qualità di vita del tuo gatto con strategie mirate e prevenzione efficace.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Fermenti lattici Gatto: Cosa sono e come funzionano

Fermenti lattici Gatto: Cosa sono e come funzionano

I fermenti lattici, essenziali per l’equilibrio della flora intestinale del gatto, migliorano la digestione e rafforzano il sistema immunitario. La loro somministrazione è raccomandata in caso di antibiotici, diarrea, stress o cambi di dieta. È fondamentale scegliere prodotti specifici per felini e seguire il dosaggio consigliato dal veterinario. Una dieta bilanciata e l’attenzione ai segnali di intolleranza sono cruciali per il benessere del gatto.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Vaccinazione per gatti: le vaccinazioni obbligatorie e consigliate

Vaccinazione per gatti: le vaccinazioni obbligatorie e consigliate

La salute del tuo gatto è fondamentale, e le vaccinazioni giocano un ruolo chiave nella prevenzione di malattie potenzialmente letali. Dalla panleucopenia alla rinotracheite e calicivirosi, i vaccini core sono essenziali fin dai primi mesi di vita. Per i gatti adulti e anziani, i richiami annuali assicurano una protezione continua. Oltre ai vaccini obbligatori, quelli contro la leucemia felina e la rabbia sono raccomandati a seconda dello stile di vita. Scopri cause, sintomi e cure per mantenere il tuo gatto sano e felice.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Edema polmonare gatto: causa, sintomi, cura e prevenzione

Edema polmonare gatto: causa, sintomi, cura e prevenzione

L’edema polmonare nei gatti è una condizione seria che richiede attenzione immediata. Questa guida completa esplora le cause principali, dai problemi cardiaci a quelli non cardiogeni, e illustra i sintomi chiave come difficoltà respiratoria, tosse e affaticamento. Trattare l’edema polmonare richiede un approccio olistico, che include ossigenoterapia, diuretici e, nei casi cardiogeni, farmaci specifici per il cuore. La prevenzione gioca un ruolo cruciale, con focus su una dieta equilibrata, esercizio fisico adeguato e monitoraggio regolare della salute

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Raffreddore nel gatto: causa, sintomi, cura e prevenzione

Raffreddore nel gatto: causa, sintomi, cura e prevenzione

Il raffreddore nei gatti, spesso causato da virus come il Calicivirus e l’Herpesvirus felino, si manifesta con starnuti, scarico nasale, perdita di appetito e letargia. Questi sintomi possono variare in intensità e, se trascurati, possono portare a complicazioni gravi. La cura dipende dalla causa sottostante e dalla severità dei sintomi, includendo l’isolamento, l’umidificazione dell’ambiente e, se necessario, l’uso di farmaci antivirali o antibiotici prescritti dal veterinario.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Che cos’è la coccidiosi: Causa, sintomi, cura e prevenzione

Che cos’è la coccidiosi: Causa, sintomi, cura e prevenzione

La coccidiosi, causata dall’ingestione di oocisti di coccidi, rappresenta una minaccia significativa per la salute di cani e gatti. Questi parassiti intestinali provocano sintomi che variano dalla diarrea alla letargia, soprattutto nei cuccioli e negli animali con sistema immunitario indebolito. La diagnosi si basa sull’analisi delle feci, mentre il trattamento include farmaci anticoccidici specifici e cure di supporto.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Singhiozzo nel gatto: cause, rimedi, raccomandazioni e cura

Singhiozzo nel gatto: cause, rimedi, raccomandazioni e cura

Il singhiozzo nei gatti, spesso innocuo e temporaneo, può essere causato da rapidi pasti o eccessiva eccitazione. Questo articolo analizza le principali cause, i sintomi per identificarlo e propone rimedi efficaci per il trattamento. Dalle modifiche dietetiche a tecniche di rilassamento, vengono esplorate strategie per garantire il benessere del tuo gatto, offrendo soluzioni pratiche per gestire questo comune disturbo.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Accoppiamento dei gatti e monta: breve guida sul come e quando

Accoppiamento dei gatti e monta: breve guida sul come e quando

L’accoppiamento nei gatti è un evento significativo che richiede attenzione e conoscenza da parte dei proprietari. Questo articolo offre una panoramica dettagliata sul ciclo di accoppiamento felino, evidenziando come riconoscere i segnali del calore, le migliori pratiche per una monta sicura e le misure di cura essenziali dopo l’accoppiamento. Approfondiremo l’importanza di monitorare la salute di entrambi i partner, fornendo consigli pratici per assistere i gatti durante la gravidanza e prepararsi adeguatamente al parto. Una risorsa fondamentale per chi cerca di supportare i propri felini in questo processo naturale, garantendo il loro benessere e una riproduzione responsabile.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Feci nel gatto: tipo di cacca, forma, colore e consistenza

Feci nel gatto: tipo di cacca, forma, colore e consistenza

Le feci del gatto offrono preziose indicazioni sulla sua salute. Un aspetto sano delle feci è generalmente cilindrico, di consistenza compatta ma non dura, con un colore marrone simile al cioccolato. Queste caratteristiche indicano un buon funzionamento dell’apparato digestivo e un’adeguata assimilazione dei nutrienti.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Tosse nel gatto: guida completa a cause, sintomi e trattamenti

Tosse nel gatto: guida completa a cause, sintomi e trattamenti

La tosse nei gatti può essere un campanello d’allarme per diverse condizioni di salute. Da infezioni respiratorie a allergie, asma e persino malattie cardiache, le cause possono essere molteplici. I sintomi variano da una tosse secca e irritante a una tosse grassa con produzione di muco. È fondamentale osservare il comportamento del gatto, notare la frequenza e la natura della tosse e cercare altri segni come letargia o difficoltà respiratorie.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Diarrea nel gatto: cause, sintomi, trattamenti e alimentazione

Diarrea nel gatto: cause, sintomi, trattamenti e alimentazione

Poiché ci sono così tante cause che possono generare la diarrea, il trattamento sarà diverso di volta in volta. In molti casi di semplice diarrea nei gatti adulti, si consiglia di non dare il cibo per 12-24 ore e fornire frequentemente piccole quantità di acqua. Una piccola dieta a base di pollo bollito (senza grassi) e riso viene consigliata, da somministrare in piccole quantità.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Come comportarsi con cani e gatti sul divano

Come comportarsi con cani e gatti sul divano

I nostri amici a quattro zampe sono compagni speciali con cui condividere la vita, ma come sappiamo bene possono essere involontariamente una minaccia per l’integrità e la pulizia di divani e poltrone. Purtroppo non esistono regole universalmente valide per proteggere i nostri mobili da graffi e morsi, ma sicuramente si possono mettere in campo molte azioni per salvaguardarli. Scopriamo insieme come gestire il rapporto tra divani e cani e gatti.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Alimentazione del gatto: come, quanto e quando deve mangiare

Alimentazione del gatto: come, quanto e quando deve mangiare

Esistono tantissimi falsi miti sul regime alimentare dei gatti e in questa guida vogliamo fare chiarezza una volta per tutte. Iniziamo dai dati ufficiali: il fabbisogno proteico di un gatto senza particolari necessari corrisponde ad un mero calcolo specifico. Bisogna considerare 70 grammi di proteine per 1000 kcal di energia metabolizzabile. Facciamo, quindi, una rapida moltiplicazione: Grammi di proteine = Kcal x 0,07.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Perchè il gatto vomita: cause, cura e prevenzione al vomito del gatto

Perchè il gatto vomita: cause, cura e prevenzione al vomito del gatto

Il vomito nei gatti non è considerato un evento normale o fisiologico. La frequenza e l’intensità del vomito sono cruciali per determinare la gravità del problema. Un gatto che vomita occasionalmente (una/due volte al mese) potrebbe non destare preoccupazione, ma se il vomito si verifica più di una volta alla settimana, ciò deve essere considerato anomalo.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Mastocitoma del gatto: cause, cura, terapia e prevenzione

Mastocitoma del gatto: cause, cura, terapia e prevenzione

Il mastocitoma del gatto adulto è una neoplasia maligna che origina dai mastociti, delle cellule immunitarie che hanno origine nel midollo osseo. Non è semplice da individuare: si può presentare sotto forma di un singolo nodulo cutaneo che tende a cambiare nel tempo, muovendosi o crescendo in dimensione, oppure può svilupparsi all’interno del corpo ed essere riconosciuto solo con analisi specifiche

Condividi l'articolo su:
leggi tutto

Rinotracheite del gatto: sintomi, prevenzione, diagnosi e cura

La rinotracheite è una malattia del gatto che può essere molto aggressiva: scopri sintomi, cause e come prevenirla. La rinotracheite del gatto è altamente contagiosa e si trasmette tramite il contatto con feci, saliva e secrezioni oculari di soggetti malati. Se pensi che il tuo gatto possa aver contratto la rinotracheite felina contatta subito un veterinario per permettergli di effettuare la diagnosi corretta.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Sverminazione gatto: costo, causa, cura, e prevenzione

Sverminazione gatto: costo, causa, cura, e prevenzione

Una delle fasi più delicate della vita di un animale è quando è cucciolo e quindi soggetto ad attacchi ma spesso incapace di difendersi. È il caso, per esempio, di quando presenta sintomi gastrointestinali e bisogna probabilmente procedere con la sverminazione del gatto. La svetminazione del gatto è un disturbo su cui bisogna intervenire subito con l’aiuto di un veterinario.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto

Tumore alla pelle del gatto: tipologie e aspettative di vita

Il tumore alla pelle del gatto è un disturbo grave molto delicato. Saperne riconoscere le cause e i sintomi per allungare le sue aspettative di vita. I tumori alla pelle del gatto si dividono in benigni, se sono circoscritti ad una specifica zona e quindi facilmente operabili o tumori maligni se sono molto aggressivi e richiedono cure immediate.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Stomatite gatto: cos’è, come riconoscerla e come curarla

Stomatite gatto: cos’è, come riconoscerla e come curarla

La stomatite del gatto è un’infezione orale grave, dolorosa e spesso recidiva. È causata da una risposta eccessiva del sistema immunitario ai batteri della bocca e crea arrossamenti e sanguinamenti orali, oltre che inappetenza, perdita di peso e irrequietezza. La cura farmacologica spesso non è risolutiva e mira alla remissione dei sintomi attraverso antibiotici e antinfiammatori.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Filaria cane e gatto: sintomi, cause e cure

Filaria cane e gatto: sintomi, cause e cure

La filaria o filariosi è una malattia cutanea o cardiopolmonare che si manifesta nei cani e raramente anche nei gatti. Viene trasmessa da zanzare o insetti infetti, che pungendo l’animale gli trasmettono delle larve, dette appunto microfilarie.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Come vedono i gatti: caratteristiche della vista e spettro colori

Come vedono i gatti: caratteristiche della vista e spettro colori

Lo spettro visivo del gatto è molto più ampio rispetto a quello dell’uomo e gli occhi del gatto sono generalmente più sensibili. Infatti sono soggetti ad arrossamenti, lacrimazioni e secrezioni oculari. Il gatto ha un campo visivo di 200 gradi. La visione periferica, invece, è di 30 gradi per lato. Gli occhi del gatto vedono molto bene al buio, ma alla luce perdono alcune potenzialità.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Ipertiroidismo nel gatto: causa, cura e prevenzione

Ipertiroidismo nel gatto: causa, cura e prevenzione

L’ipertiroidismo felino è una condizione abbastanza comune nei gatti, specie in quelli più anziani. La tiroide è una piccola ghiandola presente nei mammiferi nella regione cervicale. La tiroide, proprio come nell’uomo, esplica la sua funzione anche nel gatto tramite la secrezione di importanti ormoni […]

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Malattia infiammatoria cronica – IBD nel cane e nel gatto, cause cura e prevenzione

Malattia infiammatoria cronica – IBD nel cane e nel gatto, cause cura e prevenzione

L’IBD è l’acronimo inglese di Infiammatory Bowel Disease e indica una malattia infiammatoria cronica, che si manifesta negli animali, e che non sembra avere una causa nota. Può colpire qualsiasi tratto dell’intestino e identificarla tempestivamente non è semplice. Vediamo quali sono i sintomi della malattia, come si sviluppa e quali sono le cure ad oggi disponibili.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Pulci di cane e gatto: conoscerle per prevenirle e combatterle

Pulci di cane e gatto: conoscerle per prevenirle e combatterle

Le pulci sono attive soprattutto tra la fine della primavera e l’inizio dell’autunno. Il loro arrivo – per non dire il loro picco infestante – si verifica quindi proprio in prossimità della stagione calda, quella più a rischio per i nostri amici animali. Questo non vuol dire che durante la stagione fredda dobbiamo abbassare la guardia, perché le pulci possono colpire in qualunque momento: una profilassi mirata, per tutti i 12 mesi dell’anno, è sicuramente la scelta più indicata.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Quali alimenti possono mangiare i gatti

Quali alimenti possono mangiare i gatti

La maggior parte della dieta del tuo gattino dovrebbe essere un alimento per gatti nutrizionalmente completo, ma puoi darle una delizia dal tuo piatto ogni tanto. Hai solo bisogno di sapere quali sono gli spuntini micio-friendly con sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Atassia nel gatto: sintomi, cause e cura

Atassia nel gatto: sintomi, cause e cura

I gatti con atassia possono barcollare, avere problemi di udito e apparire sonnolenti. Le possibili cause includono problemi neurologici, cancro, traumi, infezione virale o fungina. Un’infezione dell’orecchio interno potrebbe anche causare atassia.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Bartonella Henselae – Malattia da graffio

Bartonella Henselae – Malattia da graffio

La malattia da graffio di gatto è un’infezione batterica diffusa dai gatti. La malattia si diffonde quando un gatto infetto lecca la ferita aperta di una persona o morde o graffia una persona abbastanza forte da rompere la superficie della pelle.
Circa dai 3-14 giorni dopo la rottura della pelle,

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Come Relazionarsi con un Gatto Disabile

Come Relazionarsi con un Gatto Disabile

Alcuni gatti nascono con disabilità, oppure possono diventarci in seguito di incidenti, malattie o effetti degenerativi della vecchiaia. I gatti sono bravi a convivere con le disabilità rispetto ad altri animali. In questa guida scopriremo come approcciarsi a gatti ciechi, sordi, tripodi e con ipoplasia cerebellare

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Artrosi felina: sintomi, causa, cura e prevenzione

Artrosi felina: sintomi, causa, cura e prevenzione

L’osteoartrite è il tipo più comune di artrite nei cani che nei gatti. Si verifica quando la cartilagine che copre la superficie delle articolazioni si consuma causando infine l’osso a contatto con l’osso ed esponendo i recettori del dolore squisitamente sensibili in queste aree.

Condividi l'articolo su:
leggi tutto
Condividi l'articolo su: